Callas

Maria Callas è all’apice del successo. 
Ha lottato duramente per arrivare dov’è. Finalmente ha conquistato il mondo. Ora è La Divina.
Maria è una delle prime star emergenti degli anni ‘50 e raggiunge in fretta lo status di icona di stile, simbolo di eleganza e perfezione. 
I fan accorrono all’Opera sperando di aggiudicarsi un biglietto per vedere la Callas esibirsi sul palco almeno una volta nella vita. Nessun sacrificio è troppo grande pur di assistere al miracolo del canto della Divina. 
Ma tutto questo finisce bruscamente. All’improvviso, Maria volta le spalle al suo incredibile successo, abbandonando il suo pubblico adorante, la sublime musica e dicendo addio alle ore, ai mesi e agli anni dedicati alla spossanti prove. Una rinuncia alle ambizione e all’arte scaturita da un incontro che la sconvolge nel profondo. Quello con Aristotele Onassis, il grande amore della sua vita